Existing Member?

Mamm-e-Maio

Un diluvio, poi il Taj Mahal

INDIA | Wednesday, 7 February 2007 | Views [811] | Comments [4]

Per tutti questi giorni siamo andati in giro per l'India, come fosse un'estate perenne (anche se gli indiani non lo pensano e indossano parecchia lana), poi - la notte passata - si e' scatenato il finimondo. Questa non e' stagione di monsoni, ma su Agra si e' abbattuto un temporale che non avevamo mai sentito, quanto a tuoni, lampi, fulmini e saette ("...tre briganti, accovacciati sotto a un ponte...", ma questa e' un'altra storia che non abbiamo qui il tempo di raccontare). Temevamo che questa mattina sarebbe stato un disastro, invece un pallido sole ha illuminato una mattina brumosa di umidita', polvere e gas di scarico.

Grandi timori di "non vedere bene" il Taj Mahal, ma non c'e' stato alcun problema. Pensavamo che - come diceva Nonna Matilde di Venezia - queste fossero cose che una volta viste in cartolina, "si sanno gia'", invece la totale, splendida "inutilita'" , che non fosse sentimentale o di prestigio, toglie letteralmente il fiato. Abbiamo fatto delle foto (e un video che speriamo voi possiate vedere qua sopra), ma naturalmente e' roba parecchio piu' brutta delle cartoline. Bah.

Per quello che sara', temiamo, l'ultimo "servizio" audio-video dall'India, l'equipaggio ha accettato le richieste del pubblico e Silvia si e' spostata alla regia. Questa volta MARIO non sapeva che dire. Avrebbe voluto rifarlo, ma Silvia gli ha detto che anche a lei era stata data una sola chance. Only too fair.

Come vedete ci divertiamo, anche se pensiamo molto ai nostri bambini.

Tra due ore treno per Delhi, dove cambia tutto: posto chic e tranquillo suggerito da Beatrice, autista alla stazione, poi una giornata e mezza per qualche acquisto ulteriore e qualche visita.

ciao ciao

Tags: Sightseeing

Comments

1

Brava Silvia, acrobatico il punto di vista. E bravo anche Mario, i prodromi si vedono, piedi nudi o no. Ma cosa faceva nello sfondo quel signore con le mani alzate? E quegli uccellini nella colonna sonora?

Mi mancate ragazzi, ma questo blog di viaggio è uno spasso

ella

  ELLA Feb 8, 2007 2:14 AM

2

il sincrono stavolta non è eccellente ma accettabile... Si sente poco bene per via del vento (per i prossimi viaggi sarete adeguatamente "microfonati"), ma in sostanza diciamo che Mario se l'è cavata un pochino meglio della mother ridens...
a proposito di mothers... Ma riprendeva da sdraiata in modalità antiradar?

  GG Feb 8, 2007 3:33 AM

3

Il vostro blog mi innamora ed incatena sempre di più. Giulio dice che quello che vi scrivo vi arriva (anzi doppio perchè continuoi a premere due volte), ma io non sono proprio sicura.
Molto complica il fatto di continuare ad avere una connessione internet ancora rudimentale. (v. Eman uele9
spero che Delhi vi piacia nonostante il salto di atmosfera e , sopratutto, vi riposi.
Noi vi aspettiamo con affetto e gratitudine pere i resoconti. Qui le uniche bufere sono mediatiche, come vi avranno detto. A ben rimettervi in sesto. Un abbraccio, mamma

  bmb Feb 8, 2007 4:50 AM

4

quasi quasi è un peccato che rientriate: avrò nostalgia di questo appuntamento (per me serale);
perchè non continuate anche a roma? siamo stati più in contatto che in qualunque altro momento della vita e mi è garbato assai!
oppure organizziamo qualcosa di simile per la settimana 17-24 febb, in cui un bel numero di noi sarà a san vigilio... non saremo all'altezza, ma abbiamo dalla nostra la possibilità di leopoldo in regia
baci tanti
paoletta
però ho nostalgia anche di voi, sicchè vi aspetto a braccia aperte

  zia Paola Feb 8, 2007 9:01 AM

About tedeschini


Follow Me

Where I've been

Photo Galleries

My trip journals


See all my tags 


 

 

Travel Answers about India

Do you have a travel question? Ask other World Nomads.