Existing Member?

4passinelmondo

Honduras

HONDURAS | Monday, 5 January 2009 | Views [457] | Comments [4]

Ben ritrovati e buon inizio di anno a tutti…

E` un po` che non scriviamo e quindi dobbiamo ancora aggiornarvi sui nostri spostamenti in Honduras….dopo una notte di avvicinamento trascorsa ad Antigua (Guatemala) siamo infatti passati per la frontiera a El florido e ci siamo subito diretti a Copan Ruinas. C`era proprio una gran voglia di visitare un`altra citta` Maya e dopo aver visto negli anni passati quelle del Messico e poi Tikal eravamo curiosi di immergerci di nuovo in uno dei luoghi dove questa incredibile civilta` aveva prosperato.

Il paesino a poco piu`di 1 km dalle rovine e`molto piacevole e gli hondureñi ci hanno subito colpito con il loro look da cow-boy molto lontano dagli abiti supercolarati dei guatemaltechi.

Il sito di Copan forse ci ha leggermente deluso, soprattutto perche`molte delle sculture piu`belle sono state spostate nel museo e sostituite con delle copie….la cosa meno piacevole e`che la sostituzione non sempre e` ben segnalata. Comunque l`atmosfera resta magica: con la giungla che ancora rimane aggrappata ai  templi e soprattutto la maestosa e imponente scalinata che e` indiscutibilemnte un opera che ti lascia a bocca aperta di fronte al genio artistico di questo antico popolo.

Da Copan ci siamo diretti verso la cosiddetta Ruta Lenca, dirottando il circuito delle isole di Utila e Roatan in quel periodo dell`anno, tra Natale e ultimo dell`anno, prese d`assalto. I lenca sono una popolazione indigena dell`Honduras, che si ha modo ti incontrare nelle cittadine interne che da Santa Rosa di Copan si dirogono verso El Salvador, passando per i piccoli villaggi di Gracias e La Esperanza. Grandi agricoltori, si spostano verso i paesi piu` grandi per partecipare con le loro mercanzie ai mercati e sono anche famosi per  i loro manufatti di terracotta o ricavati da frutti spolpati e fatti essiccare. Abbiamo avuto il piacere di venire a conoscenza di queste usanze grazie a Lizh, una donna hondureña promotrice principale della riscoperta delle tradizioni dei Lenca, adoperandosi anche per un miglioramento dei servizi a loro offerti. Noi grazie a lei abbiamo fatto un breve viaggio attraverso i sapori dei Lenca, che danno grande importanza a cotture lente e all`uso di piante e fiori autoctoni……una bella esperienza. Grazie a Lizh abbiamo anche passato il 24 dicembre a condividere la tradizione locale che consiste nel girare per le case con un gruppo di bambini e cantare canzoni natalizie ricevendo in cambio dolciumi e la possibilita`di ammirare i bellissimi presepi che fanno da queste parti.

Dalla zona Lenca ci siamo poi diretti a Comayagua, sonnolenta cittadina coloniale, e da lì attraverso un super veloce passaggio dalla capitale Tegucicalpa  ed il minuscolo villaggio di El Paraiso abbiamo attraversato un ulteriore confine che ci ha portato in Nicaragua e precisamente ad Estelì. Qui e`dove abbiamo passato un allegro ultimo dell`anno in compagnia della famiglia che ci ospitava e della loro cricca di amici e parenti, in tutto circa una cinquantina. Menu` tipico a base di un po` di antipasti e una bella mangiata di maialino simil porchetta annaffiato dal rum locale…….tanta roba!!!! La festa tra risate, alcool, botti, e bruciatura del muñeco (fantoccio rappresentante l`anno vecchio) si e`prolungata fino alle 3.30……senza farsi mancare anche dei balli…….io e il Ricca pessima figura da ballerini, ma abbiamo vinto il premio simpatia!!!! Vi lasciamo immaginare come abbiamo trascorso il primo giorno del 2009………a vegetare e riprendersi sul letto…….ahahahahah!

Comments

1

bravi bravi bravi e buon anno anke a voi!!! ho passato insieme a marco la sera a guardare le vs foto scattate in giro per il mondo con un pizzico di invidia.... un saluto al vs ritorno.. ahivoi!!!!
cristiano

  cristiano danzi Jan 6, 2009 8:57 AM

2

Non vale, il prossimo anno voglio il presepe anch'io...

  grilla Jan 7, 2009 6:21 PM

3

ganccherini BUON ANNOOOOOOOOOOO!!!!!!
ebbene sì, ci risentiamo nel 2009 e a leggere i vs commenti e a guardare le foto scattate..bhè...non vi siete trattati male neanche voi!della serie un ci si fà mancà nulla è?!? dico bene o dico giusto? e bbbravi!
ma visto che avete commentato i balli (e io devo dire che da ballerina ruspante quale sono avrei proprio voluto cimentarmi nelle danze nicaraguensi), come mai non avete accennato e commentato i vs canti natalizi del 24? perchè avrete cantato pure voi spero? o avete lasciato fare tutto ai ninos e voi siete andati solo per ricevere la ricompensa in dolciumi?!?
gnaccherini gnaccherini!!!!!
a proposito, duralla sì, ma fra un pò mi sa che è finilla!!!!!!!!
che bello per noi che vi rivedremo, per voi so già che sarà come dire....diverso!
tanti tanti bacini!!!!!!
hasta luego

  Dany sbrini Jan 8, 2009 3:07 AM

4

salve salvino,o meglio dato il paese, hola holita viajeros. Sono contenta di ritrovarvi dopo tanti km ancora pieni di entusiasmo per ogni nuovo luogo che si ritaglia,sono sicura, un posticino nel vostro cuore di terrinai (che è il corrispettivo terrestre di marinai)(tanto si sa già che quando siete lontani avete magari avete nostalgia,ma dopo due giorni a casa vi riprenderà la voglia di aprtire!),
un bacione e buon anno!!

  sarà (capitato anche a voi) Jan 8, 2009 10:36 AM

Add your comments

(If you have a travel question, get your Answers here)

In order to avoid spam on these blogs, please enter the code you see in the image. Comments identified as spam will be deleted.


About auaround


Follow Me

Where I've been

Photo Galleries

My trip journals


See all my tags 


 

 

Travel Answers about Honduras

Do you have a travel question? Ask other World Nomads.